BREVE STORIA DELL’ISTITUTO

La Scuola secondaria di I grado “A. Pacinotti” nasce con la riforma del 1962, che istituisce la scuola media unica e l´obbligo scolastico fino a 14 anni, conservando il nome e la sede dell´Istituto per l’avviamento professionale, che aveva inaugurato l’edificio nell´immediato dopoguerra. La nuova scuola secondaria di I grado si caratterizza subito per il dinamismo con il quale interpreta lo spirito originario della riforma. Passando attraverso le tappe delle “Libere attività complementari” e del “Tempo pieno”, arriva ad ospitare sino a 11 corsi completi con 33 classi, accogliendo gli alunni provenienti soprattutto dai quartieri dei Villaggi Piaggio e Comunale, allora assai popolosi a causa del processo di rapida espansione economica della zona. La scuola si distingue in quegli anni per le attività di educazione all´immagine, con la produzione di numerosi cortometraggi che hanno riscosso ampi riconoscimenti a livello nazionale. Nel 1989 la scuola ottiene la Sperimentazione linguistica ex art.3, con la quale si impartisce l’insegnamento della seconda lingua straniera. La concessione dell´Autonomia con il DPR 275/1999, con il presupposto del ridimensionamento degli istituti scolastici, ha determinato la creazione dell’Istituto Comprensivo “A. Pacinotti”, attraverso la fusione della scuola media con il I Circolo Didattico di Pontedera. Negli ultimi anni la scuola ha sperimentato forme di organizzazione didattica flessibile, proponendo orari di frequenza differenziati con attività di laboratorio orientante e attività individualizzate di vario tipo. Da citare anche l´impegno progettuale e organizzativo nel settore dell´educazione degli adulti, grazie al quale i corsi per il conseguimentodella licenza media (150 ore) si sono evoluti nella creazione di un Centro territoriale permanente, divenuto capofila degli altri centri analoghi della Provincia di Pisa, impegnato a dare risposta al diffuso bisogno di riqualificazione e di progresso culturale del territorio. Dall’anno scolastico 2017/18 l’Istituto è divenuto Centro per l’Inclusione (ex CTI) e si impegna nella realizzazione di percorsi e attività finalizzate all’innalzamento dei livelli di inclusione scolastica per studenti stranieri, disabili, bes, in collaborazione con le scuole della Rete di Ambito 19 della Provincia di Pisa. Dall’anno scolastico 2017/18 l’Istituto è in reggenza.

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi