18 Dicembre 2017
Notizie

Concorso "Racconta la tua fiaba" a MULAZZO - Scuola primaria De Amicis 3 e 5 premio

14-06-2013 12:12 - Dal nostro Istituto
Si parla di noi fuori provincia!
Ebbene si, il modello Pacinotti si esporta ancora. La classe 5 della scuola primaria De Amicis di Pontedera si fatta onore, un terzo e quinto premio al Concorso "Racconta la tua fiaba"di Mulazzo provincia di Massa.
In un atmosfera quasi incantata sospesa tra cielo e terra, una strada che si inerpica su per le pendici della montagna, tra castagni e abeti...il pullman carico di impazienza e aspettative si fermato . Un piccolo altipiano che domina la vallata, ci accoglie quasi a strapiombo .Ecco siamo arrivati ad Arpiola dove ha sede il comune di Mulazzo.
Una grande, immensa palestra in legno accoglie i ragazzi e subito inizia la festa.
Pi di 200 alunni sulle gradinate, tra primarie e secondarie di tutta la toscana , convocate per aggiudicarsi i i primi tre posti, la drammatizzazione , quasi improvvisata (come si leggeva dal bando , ma per alcuni locali non era proprio cos) avrebbe fatto la differenza.
Il sindaco ha presieduto la manifestazione , e la giuria composta da locali ha emesso il verdetto. Terzo e quinto premio per la scuola De Amicis, ma quello che ha stupito insegnanti e genitori la pubblicazione "prima edizione Racconto la mia fiaba" che al suo interno raccoglie una cinquantina di fiabe di cui ben 25 son dei piccoli autori della De Amicis.
Libri, libri e libri son stati il regalo pi bello che i ragazzi potessero riceve.
Quello che ha colpito insegnanti e genitori accompagnatori stata l´incredibile organizzazione a dimensione dei ragazzi: tempo per mangiare offerto dall´amministrazione comunale, per giocare ( l´ampia palestra attrezzata stata presa d´assalto) e ben 4 laboratori con esperti (scrittore per ragazzi, pittore, esperti del territorio e musicisti) hanno fatto si che i ragazzi "godessero" di un atmosfera e una giornata creata per loro, tra giochi svago e cultura.
Gli organizzatori hanno pensato soprattutto ai ragazzi i veri e assoluti protagonisti, e manifestazioni cos dovrebbero esser prese a modello!
L´importante partecipare e farsi onore , e non sempre si pu esser primi.

Guarda le foto
Documenti allegati
Dimensione: 460,76 KB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]